• Willow sulla copertina del volume Sibrium

    Sibrium, Centro di studi preistorici e archeologici di Varese

    Sibrium, Centro di studi preistorici e archeologici di Varese

    E’ stato presentato ieri 27 novembre presso il “Salone d’Onore” del Palazzo Estense di Varese il volume XXX della Collana “Sibrium”, una pubblicazione realizzata dal Centro di Studi Preistorici e Archeologici di Varese.

    Sibrium, Centro di studi preistorici e archeologici di Varese

    Sibrium, Centro di studi preistorici e archeologici di Varese

    Dedicato allo studio della storia, dell’architettura, dell’archeologa e della cultura del territorio, il volume presenta in copertina e nelle prime pagine opere di Willow. L’artista milanese – spiega Lucina Anna Rita Caramella nell’editoriale – è stato scelto perché studiare la storia significa anche utilizzare le più moderne tecnologie e valorizzare le attuali forme artistiche. Ecco quindi che all’arte classica fa da contraltare Willow, esponente della corrente di Neopop art italiana.

    Sibrium, Centro di studi preistorici e archeologici di Varese

    Sibrium, Centro di studi preistorici e archeologici di Varese

    Alla presentazione hanno partecipato il Sindaco di Varese, Davide Galimberti e Luisa Marzoli della Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus.

    Sibrium, Centro di studi preistorici e archeologici di Varese

    Sibrium, Centro di studi preistorici e archeologici di Varese

    (Visited 87 times, 1 visits today)

    Comments

    comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook